logo

Questo sito utilizza cookies per il proprio funzionamento e per migliorare l'esperienza d'uso.

Se continui a navigare, accetti l'uso di questi cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (c.d. codice privacy)

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. I cookies, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

Questo sito raccoglie cookie “tecnici”, che sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (ai sensi dell’art. 122, comma 1, del Codice della Privacy). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e possono essere:

- cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate);

- cookie analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;

- cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Mentre visiti il nostro sito, i sistemi informatici preposti al funzionamento degli stessi acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati la cui trasmissione è implicita e necessaria al funzionamento di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a dei soggetti identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano, per esempio, gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono ai siti, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questo sito utilizza questi dati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso dei siti e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici.

Questo sito non raccoglie invece i cd “cookies di profilazione”, ossia quelli volti a creare profili relativi all’utente e utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete.

I dati acquisiti durante la navigazione potranno essere conosciuti dalle società terze che ci forniscono servizi di assistenza informatica ed elaborazione dati nominate a tale scopo Responsabili del trattamento dei dati. I dati poi potranno essere conosciuti e trattati all’interno della nostra società dal personale incaricato al trattamento nei limiti in cui questo sia necessario allo svolgimento delle loro mansioni, compiendo solo le operazioni necessarie all’esecuzione delle stesse. In caso di espressa richiesta e nelle circostanze autorizzate per legge, i dati potranno essere comunicati alle Autorità di Pubblica Sicurezza ed alle forze di Polizia. Nessun dato di navigazione viene in alcun modo diffuso.

Vuoi negare il consenso all’installazione dei cookies? La maggioranza dei browser (Chrome, Firefox, Internet Explorer, Safari, ecc.) sono impostati per accettare i cookie in modo automatico. Hai tuttavia la possibilità di impostare il tuo browser in modo da accettare tutti i cookie, solo alcuni, oppure rifiutarli, disabilitandone l’uso da parte di questo o di altri siti. Inoltre puoi impostare le preferenze del tuo browser in modo tale da essere avvisato ogni volta che un cookie viene memorizzato nel tuo computer. Al termine di ogni sessione di navigazione, inoltre, puoi cancellare dal disco fisso del tuo dispositivo i cookie raccolti. Se vuoi eliminare i cookie installati nella cartella dei cookie del browser utilizzato, sappi che ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni.

Per disattivare e gestire i cookies accedi alle impostazioni del tuo browser (nella maggioranza dei casi si clicca la voce “aiuto” e vi si trovano le istruzioni per la disattivazione dei cookies o si possono trovare utilizzando la funzione “cerca”) e modificale secondo le tue esigenze. Sappi però che negare in assoluto l’uso dei cookies potrebbe impedirti di fruire dei servizi di diversi siti, compreso questo, e di effettuare acquisti, transazioni, registrazioni ed accessi online.

Se invece non vuoi ricevere i cookies di Google Analytics (il principale strumento di analisi dei flussi di accesso ai siti web) accedi all’area strumenti di Google.

Marco Fanti, nato a Bologna nel 1976, dal 1982 al 1988 ha fatto parte del Piccolo Coro dell'Antoniano diretto da Mariele Ventre con cui si è esibito in Italia e in Europa; ha interpretato la parte del pastorello nel terzo atto della Tosca di G. Puccini in scena al Teatro Comunale di Bologna nel 1985, 1986, 1987, direttori G. Gelmetti e R. Gandolfi, maestro collaboratore M. Benini.
Numerose le incisioni discografiche per Fonit Cetra, Emi, Decca, tra cui la parte della seconda apparizione nel Macbeth di G. Verdi, direttore R. Chailly.
Ha proseguito gli studi musicali presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna dove ha conseguito il diploma in violino sotto la guida di G. Armuzzi e W. Bignami. Ha studiato canto con Benedetta Pecchioli e Capucine Chiaudani (Bologna, Verona) e si è perfezionato in direzione d’orchestra con il maestro Pierangelo Gelmini (Como, Cantù).

Attualmente dirige il Coro Athena ed il Piccolo Coro Athena (Bologna); i Lancaster Singers (Lancaster, UK); la Cecilian Choral Society (Preston, UK); e il Coro Alma Musica, Corso di Laurea DAMS dell’Università degli Studi di Bologna.

Collabora stabilmente con Bob Chilcott per la diffusione della musica corale nell'infanzia; nella prossima primavera, in qualità di maestro del coro, collaborerà con la Royal Liverpool Philharmonic Orchestra, direttori Claus Peter Flor e Vasily Petrenko.

Ha diretto l’Orchestra Sinfonica di Stato della Romania e l’Orchestra Sinfonica del Lario; ha diretto per oltre dieci anni la Cappella Musicale di San Matteo, il coro d' Istituto del Liceo Ginnasio Marco Minghetti e del Liceo delle Scienze Sociali statale Laura Bassi di Bologna, in collaborazione con l'Accademia Filarmonica di Bologna; il coro di voci bianche del lI Circolo Didattico di Cento (Fe).

È stato primo violino di spalla dell'orchestra del Collegium Musicum Almae Matris dell'Università di Bologna dal 1999 al 2005, con cui si è esibito in Italia e in molti Paesi europei, diretto da insigni maestri, quali D. Gatti, R. Chailly, D. Renzetti, A. Caprioli, M. Benini, R. Gandolfi, G. Gelmetti e P. Gelmini.

Insegna musica corale presso il Dipartimento di Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna, corso di Laurea DAMS; insegna storia della musica per l'Università Primo Levi e tiene corsi di educazione musicale per l’infanzia presso la Fondazione Mariele Ventre e il Teatro Comunale di Bologna.
Docente di Lettere nella Scuola secondaria di secondo grado, si è laureato con lode in Lettere Classiche (2002) e in Linguistica Italiana (LS, 2009) presso l’Università di Bologna, e ha conseguito tre specializzazioni post-laurea presso le Università di Bologna e di Ferrara (2004, 2005, 2006). Attualmente sta completando il corso di Laurea Magistrale in Musicologia presso l'Università di Parma.

Ha partecipato come relatore al XII Congrès International des Lumières, Montpellier, France, 8-15 July 2007; all'ASME XVII National Conference, Launceston, Tasmania, 10-14 July 2009.

I suoi campi di ricerca sono, in particolare, la musica corale del Settecento e l'educazione musicale. Ha svolto attività di ricerca presso l'Università di Glasgow (2002, 2005, 2009, 2010), la National Library of Scotland e l'Università di Edimburgo (2004, 2006, 2009, 2010); la Biblioteca Nacional de Portugal and Biblioteca da Ajuda, Lisbona (2008).
Ha pubblicato Per me cantare è un gioco. Alla scuola di Mariele Ventre, Bologna, Pendragon, 2004, alcuni articoli, e vari saggi nel catalogo della Mostra Monete sonanti. La cultura musicale nelle monete e nelle medaglie del Museo Civico Archeologico di Bologna, Bologna 2008.

È membro di abcd (Association of British Choirs Directory), ASME (Australian Society for Music Education), ISME (Intenational Society for Music Education), CMS (USA, College Music Society).